Tavoletta cioccolato al latte senza zuccheri 90 g


Tavoletta cioccolato al latte senza zuccheri 90 g

Disponibile
possibilità di spedizione entro 5 giorni

2,50
Prezzo comprensivo di IVA


La storia del maltitolo possiamo farla risalire a una pianta, a un cereale. Prendiamo in questo caso come esempio l’orzo, tanto famoso anche per la produzione di birra. Il seme dell’orzo sollecitato da un ambiente umido germina dando corso alla propria natura che lo porterà a diventare pianta. Il primo passo di questo processo è l’estensione della radichetta, una piccola e tenera radice lunga circa ¾ la lunghezza del seme. Germinando succede che le sostanze di riserva del seme, gli amidi, grazie all’intervento di enzimi vengono trasformate in maltosio e destrine. Ed è il maltosio che ci interessa, composto da due molecole esagonali una viene spezzata; ne rimane una sola: il maltitolo. Partendo da un cereale come l’orzo un primo aspetto interessante è l’origine tutta naturale del maltitolo in contrapposizione agli edulcoranti sintesi. Il suo potere dolcificante lo rende adatto ad essere impiegato nell’industria dolciaria. Basti pensare che se il saccarosio in una scala da 1 a 10 dolcifica 10, il maltitolo edulcora circa 7,5. Quindi un po’ meno del noto zucchero da cucina, ma l’aspetto interessante è il suo apporto calorico. Esattamente se un grammo di saccarosio fornisce 4 calorie il maltitolo ne riporta quasi la metà: 2,1. Tale caratteristica ha dato uno sbocco interessante al maltitolo nella creazione di prodotti cosiddetti “light”. Da alcuni anni sono disponibili tavolette di cioccolato in cui il gusto non ha nulla da invidiare a quelle contenenti saccarosio. Ancora una curiosità i polialcoli, tra cui il maltitolo, sono sostanze acariogenicheche non si attaccano al lavoro del dentista, come recita una nota pubblicità. In modo particolare lo xilitolo ha ottenuto dall’americana FDA la possibilità di ostentare la dicitura “ostacola la produzione della carie”, la ragione sta nel fatto che i batteri che si annidano tra i denti non riescono a metabolizzare tale substrato per proliferare e quindi provocare danni ai nostri sorrisi.

I clienti che hanno comprato questo prodotto hanno anche comprato

*
Prezzi comprensivi di IVA

Cerca anche queste categorie: - Tavolette e barrette, - Cioccolato senza zucchero