Cioccolato e Circolazione Sanguigna

Pubblicato il da

Cioccolato e Circolazione Sanguigna

Cioccolato e Circolazione Sanguigna

Novità sul fronte del cioccolato. In questo mese la Commissione Europea (regulation N°851/2013) ha approvato l'utilizzo di un claim salutistico legato al consumo di cioccolato fondente e polvere di cacao di portata epocale nell'industria dolciaria. Cos'è un claim? E' una frase che in breve riassume le proprietà di un prodotto e in questo caso si dice che I Flavanoli del cacao aiutano a mantenere l'elasticità dei vasi sanguigni e ciò contribuisce al normale flusso del sangue. Per chi si chiede cosa siano i flavanoli la risposta è: sostanze antiossidanti contenute nel frutto del cacao che esercitano un'azione benefica sull'apparatocircolatorio. Chiaramente è anche importante la concentrazione di questa classe di antiossidanti, e la commissione Europea parla chiaro: ogni giorno occorre consumare 200 mg di flavanoli che, nel caso del cioccolato fondente, sono forniti da 10 grammi di prodotto a seconda dell'indicazione del produttore. Al momento l'unica ditta a proporre sul mercato il cioccolato speciale è Oxicoa Cioccolato che offre barrette, tavolette e chicchi del prodigioso cioccolato nelle formule 10 grammi e 20 grammi.

 

 

 

 

Commenti: 0
Altre informazioni: antiossidanti, cioccolato, flavanoli

Soltanto i clienti registrati possono pubblicare commenti.
Accedi e pubblica commento Registrati ora